top of page

Come avere risultati con Pinterest: 15 trucchi per ottimizzare il profilo - QuellaCheFaIPin


Come avere risultati con Pinterest: ottimizza il profilo
Risultati con Pinterest: come ottimizzare il profilo

Hai deciso di aggiungere Pinterest alla tua strategia social per portare traffico ai tuoi canali, al tuo shop per monetizzare online?

Ecco 15 trucchi per usare bene Pinterest in modo da ottenere i risultati desiderati che puoi anche ascoltare nel podcast.






1. Pinterest non è un social

Ricorda che Pinterest è un motore di ricerca, è meno immediato dei social in termini di tempo, ma poi è in grado di portare traffico ai tuoi canali anche mentre tu lavori ad altro.

Ci sono però alcuni aspetti importanti da conoscere: non trattare Pinterest come un social, ma consideralo un motore di ricerca, prenditi del tempo per imparare come funziona: ti darà grandi soddisfazioni, da mesi è la seconda fonte di traffico al mio blog, molte mie coachee (in fondo trovi tutti i modi per contattarmi per una consulenza o per acquistare il manuale base) hanno avuto un incremento di traffico ai loro canali una volta che hanno imparato ad usare bene e con costanza pinterest.



2. Ottimizza la bio:

della bio di Pinterest ne ho già parlato in modo approfondito in questo articolo, quindi non mi dilungo ma la bio è molto importante non solo per chi legge ma anche per la seo di Pinterest.



3. Ottimizza le bacheche

Oltre ad essere utili per indicizzare il tuo profilo, le bacheche sono d'aiuto anche al tuo pubblico, potranno trovare facilmente tutti i pin divisi per argomento. Tieni quindi le bacheche sempre in ordine, con contenuti che danno valore al tuo pubblico e li aiutano a risolvere i loro problemi (le altre bacheche non inerenti la tua nicchia, rendile segrete)



4. Analisi di mercato

Sia che vendi prodotti, servizi, o vuoi portare traffico ai tuoi canali, devi sapere a chi ti rivolgi, l'analisi di mercato è importante per sapere come parlare al tuo pubblico, trovi degli approfondimenti in questi articoli:



5. La nicchia

Con l'analisi di mercato saprai a chi ti vuoi rivolgere e come, parla solo alla tua nicchia e crea contenuti che risolvano i loro problemi. Ricorda sempre che su Pinterest le persone cercano soluzioni, idee e ispirazione.



6. Impara ad usare le parole chiave

Pinterest è un motore di ricerca devi sapere cosa le persone cercano e come, e creare contenuti, quindi dopo aver fatto la tua analisi di mercato dovrai imparare ad usare le giuste parole chiave per farti trovare nelle ricerche.




Pubblica con costanza
Pubblica con costanza

7. Pubblicazione

Sii costante: Pinterest ama i creator, chi è costante e presente sulla piattaforma, pinna quotidianamente, crea più pin per gli stessi contenuti e riproponili nell'arco del tempo: cambia titoli, cambia le immagini e manda agli stessi articoli del blog, ai prodotti del tuo shop, ad approfondimenti dei tuoi canali.

L'importante è pubblicare regolarmente anche su Pinterest, non ti preoccupare le dinamiche di Pinterest sono diverse per cui impiegherai molto meno tempo a fare dei contenuti e con una giusta strategia sarà Pinterest che lavorerà per te.

Sfrutta le possibilità di programmare i contenuti con Pinterest o con piattaforme esterne come Tailwind.



8. Contenuti

Il pubblico di Pinterest è attento e interessato, vuole soluzioni e compra anche direttamente dalla piattaforma. I contenuti sono importanti e le immagini sono fondamentali, in molte occasioni puoi anche riutilizzare video da altre piattaforme ma devi adattarli per il pubblico di Pinterest che non è quello dei social (trovi il link dove parlo del pubblico di Pinterest al punto 3)



9. Formati

Usa i vari formati, ultimamente si sente molto parlare dei Pin Idea, trovi in questo articolo la guida, ma i pin idea non escludono gli altri formati, i pin idea al momento servono a tenere le persone sulla piattaforma, ma Pinterest è fatta per portare traffico ai tuoi canali, e sono i pin che col link portano traffico al tuo shop, blog, canale YouTube e via di seguito. Usa immagini, video, grafiche. Sperimenta vari formati in modo da attirare l'attenzione del tuo pubblico.



10. Analizza i dati

Sperimenta e analizza i dati, crea vari contenuti, grafiche e poi vedi cosa sta andando meglio e riproponilo.



11. Crea contenuti di valore

E' importante ricordare che le persone su Pinterest non passano il tempo come sui social, cercano soluzioni, idee e articoli da acquistare, cercano informazioni. E sanno che su Pinterest trovano valore e qualità: con i tuoi pin le persone arriveranno al tuo blog o ai tuoi video, al tuo shop dove troveranno tutte le informazioni che gli servono. Per questo se sei un content creator o vuoi vendere prodotti una presenza su Pinterest è necessaria: è la piattaforma perfetta per mandare traffico ai tuoi contenuti (i social non sono così efficaci).



12. Usa titoli che attraggono

Le immagini sono importanti ma anche i titoli, hai pochi secondi per catturare l'attenzione delle persone: scarica l'ebook omaggio "titoli che convertono" sarai anche iscritto alla mailing list e riceverai ogni mese i trend di Pinterest, utilissimi per i tuoi contenuti.



13. Trend

I trend sono indispensabili su Pinterest, ne parlo spesso. In questo articolo capirai perchè sono così importanti e trovi i trend per il 2023, non sono balletti o musiche, sono le ricerche che stanno facendo le persone in questo periodo sulla piattaforma. Conoscere i trend ti avvantaggia e grazie ai trend avrai anche idee per i tuoi contenuti. Come sapere sempre i trend da usare? Iscriviti alla mailing list, potrai avere l'ebook titoli che convertono (vedi paragrafo sopra) oppure la "to do list settimanale" e ogni mese nella tua casella email avrai la lista dei trend da usare il mese successivo.



14. CTA

Impara ad usare le call to action adatte a Pinterest, su Pinterest si chiacchiera meno soprattutto se il tuo profilo è agli inizi avrai poche interazioni, quindi impara a sfruttare le call to action in modo profittevole. Puoi ad esempio chiedere alle persone di

- seguirti

- salvare il tuo pin

- cliccare per approfondire





Prima di salutarti ti invito nel canale telegram "Quella Che Fa I Pin" dove chiacchieriamo delle novità Pinterest e se hai bisogno di contattarmi per altre informazioni puoi scrivermi una mail

se invece vuoi sapere se Pinterest fa per te e come ti posso aiutare, puoi fissare una call conoscitiva di 15 minuti, parliamo del tuo progetto e ti spiego se e come posso aiutarti con Pinterest.

Se invece vuoi iniziare a muovere i primi passi da solo puoi acquistare il "manuale step by step per usare Pinterest da app" è un manuale pratico non strategico perchè la strategia va personalizzata, ma ti sarà molto utile per iniziare ad impostare il tuo profilo e creare dei contenuti.




Seguimi su Pinterest

Nuovo profilo solo Pinterest


Profilo Pinterest e viaggi in camper (il mio profilo principale)


Puoi anche ascoltare il podcast, tutti gli episodi qui:


Scrivimi per qualsiasi informazione,


Francesca

DISCLAIMER

Questo articolo contiene link a prodotti miei o di affiliazione per prodotti/servizi che mi sento di consigliare e di cui sono soddisfatta. Questo significa che per ogni acquisto che farai partendo da questi link, le aziende riconosceranno al mio blog o podcast una piccola commissione (chiaramente senza alcun sovrapprezzo per te che acquisti!) o guadagnerò dalla vendita del mio prodotto.

Un metodo che ti potrebbe far conoscere nuovi prodotti e che ti permette di sostenere il lavoro di blogger o podcaster


Comments


bottom of page