Pinterest per food blogger e YouTuber vegani - Quellachefaipin

Aggiornamento: 10 ott


Tacos vegani
Come promuovere il tuo blog o canale YouTube vegan

E' un pò che penso a questo articolo, Pinterest è la piattaforma ideale per i blogger, e i food blogger, ma essendo io vegana fatico un pò a promuovere certe situazioni: la mia mission anche su Pinterest è quella di portare dei contenuti cruelty free, rispettosi dell'ambiente e il più possibile green.



In questo periodo però grazie a Instagram e Facebook ho conosciuto tanti profili di persone che hanno blog di ricette vegane, sto chiacchierando con tanti blogger e youtuber vegani e conoscendo tanti ristoranti vegani, o aziende che vendono cibo vegano.


Per questo motivo mi sono decisa a fare questo articolo e rivolgermi ad una nicchia un pò più nelle mie corde: i food blogger italiani vegani o gli youtuber vegani.



Come al solito puoi ascoltare questo articolo anche sul Podcast.



Di cosa parliamo in questo articolo:

1. Cosa è Pinterest e a cosa serve

2. Perchè Pinterest è così utile rispetto a Google

3. Come iniziare a promuovere i tuoi contenuti vegan su Pinterest




1. Cosa è Pinterest e a cosa serve

Pinterest, se ancora non lo conosci bene, è uno strumento utilissimo per far conoscere le tue ricette vegan o i tuoi video tutorial e ricette vegane del tuo canale YouTube.

Molti pensano che Pinterest sia un social media, ma non è così. Pinterest è un motore di ricerca visivo, con oltre 450 milioni di utenti attivi ogni mese in tutto il mondo. Ed essendo un motore di ricerca anche se sei agli inizi non ti servirà avere tanti follower, i tuoi pin (così si chiamano i contenuti di Pinterest) saranno visti da tutti gli utenti.

Tieni a mente che Pinterest è in una fase di grandi cambiamenti in questo articolo te li spiego in modo che tu sappia come impostare i tuoi contenti futuri.




2. Perchè Pinterest è così utile rispetto a google

Uno strumento utile e un pò sottovalutato di Pinterest è il repin, cosa significa che io (Francesca) non sono una youtuber vegana o una food blogger vegana, ma su Pinterest mi salvo regolamente delle ricette vegane che essendo sempre in ordine nelle mie bacheche, poi vado a consultare quando ne ho bisogno.

La mia bacheca delle ricette vegane è visibile a tutti, quindi chi arriva nel mio profilo e va a vedere le ricette vegane che ho salvato, troverà le ricette dei profili vegani che sono attivi su Pinterest: Vegolosi, Mrs. Veggy, The vegan Side of the Moon ad esempio, anche se nella mia bacheca troverai ricette anche di profili più piccoli e meno famosi.

Questo significa che chi poi sarà interessato alla ricetta, cliccando pur essendo nel mio profilo, arriverà al blog di chi ha creato la ricetta, se la ricetta è tua, arriverà nel tuo blog.


Un altro aspetto importante è che su Pinterest i contenuti durano per mesi, anche di più, non pochi giorni come sui social.


Il pubblico su Pinterest è differente, nel senso che su Pinterest ci si va a cercare informazioni, non per passare il tempo come sui social, quindi anche la soglia di attenzione è più alta, quante volte sei andato su Pinterest a cercare qualcosa o semplicemente ispirazione per i tuoi contenuti!


Foto di un pin di Pinterest, Pizza come immagine e poi il link per spostare il pubblico sul tuo blog o canale youtube
Struttura di un pin dove metterai il link ai tuoi contenuti

Pinterest poi è una piattaforma che ama i creator (blogger, youtuber), quindi chi pubblica regolarmente e lascia valore, e aiuta i creator in molti modi:

  • i pin hanno un link che rimanda direttamente alla ricetta; quando pubblichi una foto, metterai il link, le persone cliccando sul link arriveranno alla tua ricetta o al tuo video di YouTube.

  • ha ideato i "pin idea" che ti permettono di fare dei tutorial con le tue migliori ricette vegane,

  • e soprattutto Pinterest ti aiuta con i trend, che sono elaborati sulle reali ricerche degli utenti: continua a leggere l'articolo e ti spiego tutto sui trend per il tuo settore.





Per questi motivi se sei un food blogger vegano o uno youtuber che propone ricette vegane Pinterest fa per te.






2. Come iniziare a promuovere i tuoi contenuti vegan su Pinterest

Come iniziare ad usare Pinterest per promuovere il tuo blog vegano o canale YouTube di ricette vegan?


1. Imparare ad usare Pinterest

Puoi iniziare a leggere i vari articoli del mio blog, seguirmi sui social o su Pinterest per avere sempre tante tips, puoi andare ad approfondire in modo mirato acquistando la mia guida pratica il "manuale base per usare Pinterest da app" dove ti insegnerò ad usare Pinterest: a fare pin, pin idea, le versioni, ti spiego la seo, e come iniziare a categorizzare il tuo profilo. E' un manuale molto pratico, perchè per impostare una strategia dobbiamo analizzare il tuo profilo e i tuoi obiettivi quello che proponi sui social, in tal caso scrivimi info@quellachefaipin.ch così possiamo fissare una call conoscitiva di 15 minuti, mi spieghi i tuoi obiettivi e io ti spiego come posso aiutarti.

2. Le immagini

Come vegan food blogger lo sai meglio di me: fotografare il cibo nel modo giusto è molto importante, con una foto devi far passare l'essenza della tua ricetta, che comprende anche il far venire la famosa acquolina in bocca, evocare il gusto, l'olfatto in una foto non è facilissimo.

Le immagini su Pinterest poi sono fondamentali (nella foto sopra ho messo la foto di una pizza, ma non basta perchè Pinterest legge le immagini, mettere del testo è sempre utile), quindi dovrai imparare a rielaborare le tue immagini in modo che convertano anche su Pinterest non è difficile, basta un pò di pratica e questi semplici 15 trucchi.


3. Le parole chiave

Impara ad usare le parole chiave adatte per le tue ricette, ricorda che Pinterest è un motore di ricerca proprio come Google, quindi dovrai fargli capire come devono essere categorizzati i tuoi contenuti.

La Seo, se hai un blog sai di cosa parlo è importante, ma ti consiglio di imparare a cercare e usare le parole chiave di Pinterest, sono ancora più utili perchè sono le effettive ricerche degli utenti sulla piattaforma e se impari ad usare quello che le persone cercano, i tuoi contenuti saranno trovati facilmente.


4. Pubblica con costanza

Crea un calendario editoriale anche per Pinterest elaborato in base al tuo blog o al tuo canale YouTube. Pinterest ama la costanza.


5. Sfrutta i trend

I trend di Pinterest non sono le musichette e i balletti come su altri social, ma sono le ricerche che fanno gli utenti sulla piattaforma, quindi se tantissime persone cercano "come fare il tiramisù vegano" il tiramisù vegano diventerà un trend, e qui entrerai in gioco tu: che sapendo che il tiramisù vegano è un trend, metterai contenuti che portino al tuo tiramisù vegano, farai dei pin idea in cui insegni a fare il tiramisù vegano e via di seguito.


Molti sono i trend legati al cibo e alle bevande ogni mese, le giornate internazionali ad esempio quella del the, a maggio si parla di ricette ispirate allo Star Wars Day, hai mai pensato di rielaborare la giornata dell'hamburger in versione vegan per far conoscere le tue alternative, arriva l'estate i picnic, la festa della mamma (per non parlare dei classici, Natale, Pasqua, e via di seguito), su Pinterest in questo periodo si cercano ricette colorate da fare con i bambini, ricette svuotafrigo, il mese scorso era carbonara day, si parla di hummus e relative varianti.

Pinterest è una piattaforma amante del food e ti posso assicurare che se sei un food blogger ogni mese avrai moltissime idee per creare i tuoi contenuti, sia per Pinterest che per i tuoi altri canali social.


Per restare aggiornato sui trend ti consiglio di iscriverti alla mia newsletter tutti i mesi ti manderò i trend del mese successivo e se vuoi sapere i trend di questo mese: guarda sulla mia bacheca "Pinterest Trend" avrai la lista completa.



Mi auguro di averti dato spunti utili per portare il tuo blog vegano o il tuo canale YouTube vegan su Pinterest, fammi sapere nei commenti se ci sarai e come si chiama il tuo profilo Pinterest, sicuramente avrai molte ricette che mi interesseranno.



Come al solito ti aspetto nei commenti o nel canale telegram "quella che fa i pin, Pinterest Strategist"




A presto


Francesca



Pinterest per blogger articoli correlati: Pinterest per portare traffico al blog

Pinterest per blogger



___________________


DISCLAIMER

Questo articolo contiene link a prodotti miei o di affiliazione per prodotti/servizi che mi sento di consigliare e di cui sono soddisfatta. Questo significa che per ogni acquisto che farai partendo da questi link, le aziende riconosceranno al mio blog una piccola commissione (chiaramente senza alcun sovrapprezzo per te che acquisti!) o guadagnerò dalla vendita del mio prodotto.

Un metodo che ti potrebbe far conoscere nuovi prodotti e che ti permette di sostenere il nostro lavoro di blogger.

18 visualizzazioni0 commenti