Pubblicità a pagamento su Pinterest - Quellachefaipin


La pubblicità a pagamento di PInterest
Pinterest e la pubblicità a pagamento

Spesso con i clienti parliamo della possibilità di fare delle pubblicità a pagamento su Pinterest, le Pinterest Ads, e malgrado Pinterest offra molta visibilità anche a costo zero con una buona strategia e un uso corretto di parole chiave, è anche giusto valutare questa opzione.



Anche Pinterest come gli altri social, mette a disposizione la possibilità di promuovere dei contenuti, i pin sponsorizzati, che essendo a pagamento avranno molta più visibilità rispetto ad un normale pin o ai nuovi pin idea di cui parlo in questo articolo.


Di cosa parliamo in questo articolo che puoi anche ascoltare nel podcast (scusate per la voce cavernosa da dopo covid)

1. Come funziona la pubblicità a pagamento su Pinterest

2. Perchè dovresti fare pubblicità su Pinterest

3. E' efficace, ha senso fare pubblicità a pagamento?

4. I costi delle campagne su Pinterest






1. Come funziona la pubblicità a pagamento su Pinterest

Per creare i Pin sponsorizzati per prima cosa devi avere un account aziendale:

  • da computer vai sulla freccia in alto a destra vicino alla foto, clicca su impostazioni, poi su gestione dell'account e converti il tuo account in account aziendale.

  • da telefono clicca sui tre puntini in alto a destra, impostazioni gestione dell'account e converti in un account aziendale.

Questo è un passaggio da fare anche se non vuoi fare pubblicità a pagamento su Pinterest, perchè ti permette di accedere alle statistiche del tuo account.


Per fare le campagne a pagamento poi, da computer cliccherai su annunci e prepari il tuo annuncio, da telefono invece cliccherai sulle tre righe in alto a sinistra e poi su annunci, potrebbe essere necessario la prima volta che fai un annuncio da telefono, aggiungere i dati di fatturazione sul computer.


Come fare un ADS su Pinterest da computer
Come fare un Pin sponsorizzato da computer



Controlla voce per voce e imposta tu i parametri necessari, Pinterest ti propone delle fasce di pubblico ma con la tua analisi di mercato sai meglio di Pinterest a chi ti vuoi rivolgere.

Potrai scegliere l'obiettivo della campagna, gli potrai dare un nome in modo da tenerla monitorata e capire nel tempo se è stata efficace o meno (ti consiglio di sperimentare diversi tipi di campagna) il budget, il contenuto: il pin o il pin idea che vuoi promuovere, potrai mettere delle parole chiave, gli interessi, l'età e il genere e anche il tipo di dispositivo.


Una volta fatto il tuo annuncio, pagherai per clic in uscita: significa che quando un utente clicca sul tuo pin pagherai altrimenti se il tuo annuncio viene mostrato ma gli utenti fanno scorrere senza interagire, non pagherai nulla.






2. Perchè dovresti fare pubblicità su Pinterest

Come ben sai Pinterest è un motore di ricerca e con i tuoi contenuti, i pin, puoi mandare traffico al tuo shop on line, al tuo blog al tuo canale YouTube, alla mailing list, insomma puoi spostare il traffico dove serve a te.

Con la pubblicità a pagamento puoi quindi:

  • mandare traffico al tuo shop, oppure a dei prodotti in promozione

  • vendere un prodotto digitale

  • vendere un servizio, un corso

  • portare traffico al tuo blog, o ad uno specifico articolo: magari stai facendo una collaborazione importante e vuoi promuovere il tuo articolo per dargli più visibilità.

  • come per il blog puoi usare le Pinterest ads per dare più visibilità al tuo canale YouTube o a dei video specifici.

  • per aumentare gli iscritti alla tua mailing list.

Insomma le possibilità sono infinite: usa i pin sponsorizzati per mandare traffico contenuti che ti sono utili per darti visibilità o per monetizzare il tuo lavoro.




3. E' efficace, ha senso fare pubblicità a pagamento?

Malgrado i cambiamenti degli ultimi tempi, argomento che ho affrontato in questo articolo, anche se Pinterest vuole implementare il suo aspetto social, è e "lavora" come un motore di ricerca, ed è questo il suo punto di forza rispetto ad un social.

Con le Pinterest Ads i tuoi contenuti verranno mostrati ad un numero maggiore di utenti, le pubblicità a pagamento hanno la priorità su chi lavora in organico (per questo motivo molti account sotto Natale hanno un calo delle visualizzazioni: aumentano e di molto i brand che fanno pubblicità a pagamento).

Con le pubblicità a pagamento i tuoi pin verranno visti più velocemente e fatti vedere ad un numero molto alto di persone.


L'efficacia della pubblicità dipende da vari aspetti, è importante creare dei pin con grafiche accattivanti, scegliere bene le parole chiave ma anche il pubblico di destinazione quando imposti la campagna, come al solito, anche quando crei i pin organici, devi entrare nell'ottica di risolvere un problema al tuo cliente, perchè le persone dovrebbero scegliere te? Cosa gli offri e come glielo offri.


Dopo aver fatto delle Pinterest Ads, dovrai imparare a controllare come stanno andando, è qui che capirai se effettivamente le pubblicità a pagamento stanno dando i risultati che vuoi, se devi fare delle modifiche o se i tuoi contenuti funzionano ugualmente anche in organico.

Se sei alle prime armi ti basterà cliccare su Aziende e Business Hub dove troverai poche informazioni ma utilissime: quanto hai speso, il numero delle impression e i clic sul Pin. A te interessano i clic in uscita, i clic sul pin e che il cliente abbia acquistato il prodotto, abbia iniziato a seguire il tuo canale, o si sia iscritto alla tua newsletter, per capire se la pubblicità sta dando risultati dovrai quindi valutare questo aspetto: quanti prodotti hai venduto, quanti nuovi iscritti hai avuto al canale, quante volte in più è stato visto il tuo articolo?


Business Hub per vedere come performa la campagna pubblicitaria
Dove vedere le analitiche per capire se la tua pubblicità sta funzionando: Business Hub


Come fare a capire che il cliente è arrivato da Pinterest?

Potrai inserire un tag di Pinterest nel tuo sito web, è un codice che ti viene dato una volta fatta la pubblicità, che ti servirà per capire quante vendite o azioni sono state fatte dal pin a pagamento.



4. I costi delle campagne su Pinterest

Quando imposti la tua campagna a pagamento su Pinterest dovrai inserire un budget massimo giornaliero che è la cifra massima che spenderai, come dicevamo prima le visualizzazioni non vengono conteggiate, ma pagherai solo se il tuo pin viene cliccato.

Rispetto ad altri social le pubblicità su Pinterest sono ancora piuttosto economiche, ma anche in questo caso più investi più avrai un ritorno. Inoltre in certi periodi dell'anno se sei un piccolo brand con un budget limitato potrebbe essere una perdita di denaro investire nelle campagne a pagamento. A Natale il numero delle campagne a pagamento aumenta notevolmente e se vuoi avere visibilità dovrai investire cifre più alte.

Puoi però sperimentare e fare dei Pin sponsorizzati in altri periodi dell'anno e vedere se per te è effettivamente utile o meno.




meglio lavorare in organico o con pubblicità a pagamento?
In organico o a pagamento?

Io sono dell'idea che si possono avere ottimi risultati anche senza pubblicità, con un profilo ben ottimizzato in tutte le sue parti, un buon uso delle parole chiave e una strategia mirata. Ma se hai bisogno di raggiungere velocemente degli obiettivi di vendita allora la pubblicità a pagamento potrebbe esserti utile.

Come fare a sapere se il tuo profilo è ben ottimizzato? Ti posso aiutare con una consulenza dove faremo un analisi dettagliata del tuo profilo e andremo a sistemare tutti gli aspetti che non sono ottimizzati.


Se invece sei agli inizi, e vuoi imparare ad usare Pinterest, posso aiutarti in vari modi. Innanzitutto ho creato un "Manuale Step By Step per imparare ad usare Pinterest da App" che ti guida passo passo dall'apertura del profilo alla pubblicazione di Pin, Pin idea, Versioni, alla creazione di bacheche ottimizzate e un rapido accenno alla seo di Pinterest.

Ovviamente questo è un manuale tecnico, se ti serve una strategia, possiamo fissare una call conoscitiva dove mi spieghi il tuo progetto e io ti dico se e come posso aiutarti.


Non dimenticare di iscriverti alla mailing list: ogni mese avrai nella tua casella tutti i trend che potrai usare per i tuoi contenuti: i trend sono molto importanti su Pinterest e iscrivendoti avrai in omaggio l'ebook "Titoli che convertono"



Per qualsiasi informazione, scrivimi nei commenti oppure unisciti al canale telegram "Quella che fa i Pin - Pinterest Strategyst" troverai tante tips e suggerimenti utili


E non dimenticare di seguirmi su Pinterest.



Francesca





DISCLAIMER

Questo articolo contiene link a prodotti miei o di affiliazione per prodotti/servizi che mi sento di consigliare e di cui sono soddisfatta. Questo significa che per ogni acquisto che farai partendo da questi link, le aziende riconosceranno al mio blog o podcast una piccola commissione (chiaramente senza alcun sovrapprezzo per te che acquisti!) o guadagnerò dalla vendita del mio prodotto.

Un metodo che ti potrebbe far conoscere nuovi prodotti e che ti permette di sostenere il lavoro di blogger o podcaster

14 visualizzazioni0 commenti